Generazione Teatro

lunedì 14 gennaio ore 14,30
By Teatro Laura Betti
In Generazione Teatro
12 Gen, 2019
0 Commenti
662 Visite

presentazione del progetto

Lunedì 14 gennaio alle 14,30 viene presentato alle classi delle scuole superiori di Casalecchio di Reno e a tutti gli adolescenti interessati il progetto Generazione Teatro, finanziato dalla Fondazione del Monte e dal MIUR nell’ambito del Piano triennale delle arti.

Il progetto mette a sistema le esperienze fatte negli anni passati dal Teatro Comunale Laura Betti con il Liceo da Vinci, l’ Istituto Salvemini e l’Istituto Alberghiero ex Scappi ai quali si è aggiunto l’Istituto Belluzzi, con l’obiettivo di coinvolgere gli adolescenti in pratiche e visioni attraverso cui conoscere se stessi e gli altri senza pregiudizi e nella libertà concessa dalla creatività e dalla finzione teatrale.

Nato da una co-progettazione di rete tra teatro e scuola il progetto intende offrire alla fascia d’età adolescenziale, spesso dimenticata dall’offerta culturale cittadina e vittima di fragilità nascoste, strumenti, luoghi e nuove opportunità di crescita. Dal bisogno di sensibilizzare le giovani generazioni all’esperienza teatrale tramite la fruizione di spettacoli che rispondano alle loro curiosità e percorsi formativo-laboratoriali in grado di sviluppare consapevolezza e sensibilità ai temi della partecipazione, il progetto è articolato su diversi livelli, cerca di trasformare in modelli alcune esperienze realizzate e le sperimenta in modo da farle diventare una piattaforma universale di lavoro educational, con ricadute sull’innovazione scolastica da una parte e sulla formazione del pubblico dall’altra. Tra gli altri obiettivi, è emersa inoltre la necessità di favorire l’accesso al teatro a fasce di pubblico con minori opportunità, con particolare attenzione agli adolescenti provenienti da classi sociali e località geografiche marginali e periferiche.

Con Generazione Teatro il Teatro Comunale Laura Betti intende inoltre realizzare un progetto pilota dedicato alla «formazione del giovane pubblico» che possa essere allargato ai 12 Teatri Gestiti del Circuito Multidisciplinare dell’Emilia Romagna.

Il progetto, curato da Cira Santoro, con il coordinamento artistico di Massimiliano Briarava e il coordinamento scolastico di Maria Ghiddi prevede la programmazione di 5 spettacoli/performance teatrali; 5 laboratori rispettivamente di recitazione, musica e composizione, video e documentazione, scrittura scenica, canto corale; 1 laboratorio- inchiesta su intercultura, sessualità e affettività; laboratori brevi con artisti degli spettacoli ospiti della stagione 2018-2019 e 2 percorsi di alternanza scuola lavoro.

Nel corso dell’incontro, dopo una breve dimostrazione di lavoro da parte degli studenti coinvolti nello spettacolo La classe. recita scolastica, verranno presentati i singoli percorsi e saranno aperte le iscrizioni ai laboratori che si terranno al Teatro Laura Betti con l’obiettivo di realizzare in maggio uno spettacolo aperto al pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

facebook comments: