Il Teatro Comunale Laura Betti augura a tutti Buone Feste!

By Teatro Laura Betti
In danza
20 Dic, 2018
0 Commenti
478 Visite

Arriva finalmente quella parte dell’anno nella quale sono tutti più buoni, il momento nel quale ci si scambiano i regali. Per festeggiare le feste impellenti e per ringraziare del tempo passato assieme il Teatro Laura Betti ha deciso di fare un regalo a tutti i bambini e alle loro famiglie amanti del teatro: abbiamo riaperto la vendita dell’Abbonamento generazioni insieme 3+ che durerà fino al 13 gennaio

Gli spettacoli compresi nell’abbonamento sono:

Cattivini, domenica 13 gennaio ore 16:30, uno spettacolo in forma di concerto incentrato sul tema della monelleria, il sovvertimento delle regole, la pulsione naturale a sbagliare per imparare. Non si tratta però di uno spettacolo solo per i bambini, anche gli adulti possono riconoscere sé stessi nelle canzoni riscoprendo il mondo visto con lo sguardo dei bambini.

Ouverture des saponettesdomenica 27 gennaio ore 16:30. Un eccentrico direttore d’orchestra accompagna il pubblico nel mondo magico, fragile e rotondo delle volle di sapone. Uno spettacolo di pantomima e musica nato per i più piccoli ma che finisce per incantare il pubblico di qualsiasi età.

Col naso all’insùdomenica 10 marzo ore 16:30. Tre bizzarri figuri in camice da medico che decidono il destino di ogni nascita, finché un futuro bambino si ribella e chiede di scegliere i propri genitori. Nel corso dello spettacolo vengono raccontati differenti tipi di mamme e papà: buffi, giocosi, teneri ma anche arrabbiati, nervosi e assenti. Su chi cadrà la scelta?

Abbonamento generazioni insieme 3+

Spettacoli per bambini dai 3 ai 7 anni di età
Cattivini, Ouvertures des saponettes, Col naso all’insù
Adulti € 18,00
Bambini € 15,00
Famiglie (2 bambini + 1 adulto) € 40,00

Dopo gli spettacoli Merenda in Compagnia in collaborazione con Melamangio

E naturalmente vi aspettiamo al Capodanno di Comunità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

facebook comments: