Istruzioni per diventare fascisti

lunedì 19 novembre, ore 21
By Teatro Laura Betti
In Territorio
16 Nov, 2018
0 Commenti
363 Visite

 

 

 

 

 

 

di e con Michela Murgia
musiche dal vivo di Francesco Medda “Arrogalla”

Torna sul palco del Laura Betti, Michela Murgia, questa volta con un libro che sta facendo parlare molto di sè.  La Murgia ha scritto questo provocatorio libro partendo dalla complessità del presente.  L’autrice dice: “Non a tutti interessa essere democratici. A dire il vero, se guardiamo all’Italia di oggi, sembra che non interessi piú a nessuno, tanto meno alla politica. Allora perché continuiamo a perdere tempo con la democrazia quando possiamo prendere una scorciatoia più rapida e sicura? Il fascismo non è un sistema collaudato che garantisce una migliore gestione dello Stato, meno costosa, più veloce ed efficiente?”

Dando prova di un’incredibile capacità dialettica, Michela Murgia usa sapientemente la provocazione, il paradosso e l’ironia per invitarci ad alzare la guardia contro i pesanti relitti del passato che inquinano il presente. E ci mette davanti a uno specchio, costringendoci a guardare negli occhi la parte piú nera che alberga in ciascuno di noi.

Nell’ambito di   

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

facebook comments: