The pianist

Set 11th, 2017

Venerdì 2 Febbraio ore 10,00

regia: Thomas Monckton & Sanna Silvennoinen
Circo Aereo & Courtenay Stevens 

Se chiedessimo ai bambini cos’è il circo sicuramente risponderebbero accennando al tendone a strisce fermo nelle periferie delle città dove si vedono gli elefanti e i clown con il naso rosso e le scarpe enormi. Niente a che vedere con un rigoroso palco quintato di nero e ornato da un prezioso lampadario di cristallo in cui un elegante pianista in frac intende presentare un concerto per pianoforte. The Pianist è un’opera di circo contemporaneo, un linguaggio nato tra gli anni Sessanta e Settanta che ha “liberato” il circo dalle sue radici più profonde, tra cui la presenza degli animali, ed è andato verso una forma artistica in cui l’acrobatica, la giocoleria e la clownerie sono messe a servizio di una storia. Il circo contemporaneo comincia ora a diffondersi nei teatri italiani e pensiamo che possa essere proposto alle scuole nel percorso di educazione al teatro. Inoltre, Thom Monckton coinvolge i bambini attraverso piccoli incidenti e fallimenti senza danni collaterali, propri del clown, metafora e simbolo dell’infanzia e generatore di un’esilarante comicità.

Lo spettacolo sarà replicato alle ore 21

Tecniche: clownerie classica e circo contemporaneo
Età: da 8 anni
Durata: 60 minuti

 

 

 

 

 

Circo Aereo è una compagnia internazionale di circo contemporaneo con base in Finlandia e in Francia. Attiva dal 1996, i suoi spettacoli sono stati ospitati da importanti Festival e Teatri in 30 diversi Paesi.

http://www.circoaereo.net/

Thomas Monckton è un artista circense originario della Nuova Zelanda. Ha frequentato la scuola circense neozelandese CircoArts e la scuola parigina di teatro fisico di Jacques Lecoq. Il debutto di Thomas nello spettacolo da solista Moving Stationery è stato accolto con grande favore e premiato ben sei volte. L’artista continua a produrre lavori che fondono insieme il teatro fisico, l’arte clownistica e quella acrobatica.

www.thommonckton.net