Il postino di Babbo Natale

Set 26th, 2017

Giovedì 7 Dicembre ore 17,30

 

di e con Claudio Milani, Elisabetta Viganò
Produzione Momom

Solo i bambini sanno che Babbo Natale legge personalmente tutte le lettere che gli vengono recapitate prima del 24 dicembre e poi, con l’aiuto di gnomi e folletti, prepara per tempo i regali. Ma non tutti sanno che Babbo Natale ha un postino personale che viaggia per il mondo tutto l’anno a raccogliere le lettere con i desideri dei bambini e le porta direttamente al Circolo Polare Artico. Questo spettacolo è la storia del Postino che deve consegnare una lettera a Babbo Natale entro la mezzanotte del 24 dicembre. Il Postino incontrerà sul suo cammino la Strega Balenga, pasticciona e un po’ perfida, che con i suoi sortilegi cercherà di rubare la lettera per aggiungerla alla sua pozione magica. Ce la farà il Postino a consegnare il suo importante carico? Forse no… ma Natale è sempre pieno di sorprese!

Tecniche: narrazione e pupazzi
Età: da 3 a 8 anni
Durata: 50 minuti

 

 

                     

Il teatro di Milani si richiama a quello dei cantastorie. Claudio è attore per bambini. (I bambini sono il pubblico più esigente). E come i bambini di una volta, il suo teatro non butta via nulla, inventa con poco. Ama la semplicità. Ricicla tutto. Porta in scena argomenti noti, scoprendo aspetti sempre nuovi. È riutilizzare ogni cosa, trovando in essa una funzione nuova. È fare tanto, tantissimo, con poco. È vedere quel che noi non siamo più abituati a vedere. E poi c’è la parola. La parola che incanta e disvela. È arte maieutica. Quello di Milani è il teatro del marchingegno. Un meccanismo che mette in moto quel che è dentro di noi. Il teatro di Claudio Milani è teatro per tutti. Da vedere.

www.claudiomilani.com